MINI VOLLEY

MINIVOLLEY IN TRASFERTA A PECCIOLI

Stagione davvero ricca di impegni, quella in corso, per gli atleti dell’Etrusca Minivolley, che domenica 14 aprile hanno disputato un nuovo torneo in trasferta. 

È stato il Palavolley di Peccioli, questa volta, ad ospitare i nostri bimbi, anche se in formazione ridotta: il gruppo di Volterra, infatti, era rappresentato solo dalla squadra red e quello di Saline da due squadre green ed una white. 

I piccoli pallavolisti che hanno riempito la palestra, provenienti come sempre da diverse società della provincia – erano presenti, oltre all’Etrusca e al Volley Peccioli, padrone di casa, anche l’Ospedalieri Pisa, Fauglia e Ambra Cavallini di Pontedera- sono stati impegnati in due intense ore di gioco, in cui hanno disputato partite di 8 minuti ciascuna.

Mentre i più grandicelli hanno svolto incontri basati sulle regole tradizionali del minivolley, le bambine più piccole sono state chiamate a giocare per la prima volta nello spikeball white: recentissima novità, questa, che prevede di giocare con una rete molto bassa perché, prima del primo tocco, è obbligatorio lasciar fare alla palla il rimbalzo a terra e il passaggio della palla nel campo avversario deve avvenire con una spike, una schiacciata, appunto.

Le piccole hanno affrontato queste partite con serenità ed impegno, senza perdere mai il sorriso e l’entusiasmo,  che contraddistinguono sempre tutti i piccoli giocatori del minivolley. 

Tanti complimenti ai nostri bambini che non ci deludono mai e che, come in tutti gli altri tornei disputati fino ad oggi, hanno dato una bellissima prova di sportività, mostrando serietà nel gioco, rispetto delle regole e spirito di squadra, perché quello che conta non è tanto il risultato conseguito, ma il divertimento vissuto.

Archiviata questa bella esperienza, cresce a dismisura nelle palestre dell’Etrusca l’attesa  per il prossimo evento in calendario, la “grande giornata” dell’ 11 maggio allo Stadio delle Ripaie di Volterra, che ospiterà un evento  unico e straordinario, a cui nessuno potrà mancare!

VOLLEY S3

TAPPA A CAPANNOLI

Domenica 24 marzo, nuova tappa di minivolley per i piccoli atleti dell’Etrusca, che hanno disputato un torneo pomeridiano organizzato dalla Società San Bartolomeo di Capannoli. 

Le sette squadre dell’Etrusca ( 3 white, 3 green e 1 red), in partite da 10 minuti ciascuna, hanno affrontato a rotazione le pari livello appartenenti alle altre società intervenute dalla provincia di Pisa e non solo: Ponsacco, Fauglia, Pontedera, Peccioli, Perignano, Livorno. 

Le tante magliette colorate dei numerosi bambini presenti hanno messo in scena un bellissimo spettacolo, dove a regnare sovrani sono stati i sorrisi dei piccoli pallavolisti, che hanno affrontato con il solito impegno spensierato ogni minuto di gioco. 

E tanto impegno hanno espresso i nostri “etruschi”, che, anche se sono passate solo tre settimane dall’ultimo torneo, hanno evidenziato grandi progressi: è stato veramente emozionante osservare i più piccoli  acquisire a poco a poco le regole e il tocco della palla, le green lottare palla su palla per rilanciarla al di là della rete, le red iniziare a costruire interessanti azioni di gioco. 

Tanti, tanti complimenti, dunque, agli allenatori, senza i quali tutto questo sarebbe impossibile, e bravi a tutti i nostri atleti, che dimostrano ogni volta di saper crescere, seguendo con attenzione e rigore le regole dello sport e imparando con entusiasmo i fondamenti della pallavolo. 

MASK CUP 

Dopo l’ormai consolidata Christmas Cup , quest’anno la Società Etrusca Volley ha deciso di raddoppiare, organizzando una giornata di minivolley interamente ispirata alla festa più allegra e colorata dell’anno. Il  3 marzo, infatti, ultima domenica di Carnevale, nella palestra di San Felice, si è svolta la prima edizione della Mask Cup, che ha riscontrato un enorme successo, dato che ha visto la partecipazione di  ben 167 piccoli atleti appartenenti a 6 società: oltre alla padrona di casa, che si è presentata al completo con 35 bambini, sia del gruppo di Volterra e che di Saline, hanno preso parte al torneo VBC CALCI, PALL. BUGGIANO, CENTRO VOLLEY SPEZIA, TOMEI LIVORNO, SAN BARTOLOMEO CAPANNOLI. 

Nei sei campi da gioco, come sempre suddivisi in livello white, green e red, il nutrito pubblico ha potuto assistere ad uno spettacolo unico: nelle 180 partite di 8 minuti ciascuna, a colpi di palleggi, bagher, servizi e qualche schiacciata, si sono sfidati topolini, gattini, pirati, pagliacci, supereroi…, felici di trascorrere qualche ora praticando lo sport preferito e nello stesso tempo di salutare con entusiasmo e spensieratezza il Carnevale.

La manifestazione della scorsa domenica, anche se molto faticosa, è stata indimenticabile, in quanto tutta la palestra ha vissuto una coloratissima giornata di puro divertimento e come sempre i bambini hanno offerto una positiva lezione di sport, rispettando le regole apprese negli allenamenti, dimostrando affiatamento con i compagni e soprattutto impegnandosi a fondo per cercare la vittoria, ma  accettando con serenità le sconfitte. 

Complimenti quindi a tutti i bambini partecipanti e alle società intervenute, ma in particolare a tutta la Società Etrusca Volley che ancora una volta ha profuso uno sforzo enorme per raggiungere un grande traguardo. 

In questa stagione però le sorprese non sono ancora finite, anzi anticipiamo che Etrusca volley è pronta ad offrire altre e ancor più sbalorditive meraviglie: per il mese di maggio, infatti è previsto, presso lo Stadio delle Ripaie, un evento potente denominato Hercules : la forza dei sogni, con la partecipazione di un mostro sacro della pallavolo italiana e come il grande Andrea Lucchetta. 

In trepidante attesa di questa imperdibile manifestazione, gli allenamenti delle piccole pallavoliste dell’Etrusca continuano ogni settimana, nella palestra dei Leccetti a Volterra e in quella di Saline, affinché ogni torneo possa essere disputato nel miglior modo possibile, nel segno del più sano spirito sportivo.

ETRUSCA VOLLEY SALINE

Domenica 17 è stata una giornata ricca di emozioni per le nostre piccole atlete impegnate nella tappa S3, la formula della Federazione Pallavolo prevista per i più piccoli ed improntata al massimo del divertimento. Le nostre atlete si sono confrontate con le altre squadre nelle categorie white, green e red in una palestra gremita di pubblico. Nonostante l’emozione, soprattutto per le più piccoline che stanno partecipando alle prime tappe, le nostre bimbe hanno ottenuto dei buoni risultati hanno fatto del loro meglio in campo ed hanno dimostrando di essere migliorate. La soddisfazione più grande per la società e per gli allenatori è vedere i volti sorridenti, la voglia di giocare, di divertirsi praticando questo bellissimo sport e di imparare che, allenamento dopo allenamento, dimostrano queste piccole atlete. Il prossimo appuntamento per loro sarà domenica 3 marzo a Volterra dove si svolgerà il Mask Cup. 

 

Atlete : Anna Buselli, Lenzi Alissa, Vanessa Scarselli, Sara Pistolesi, Elena Rossi, Carlotta Pascarella, Alice Parolini, Gaia D’Arienzo

Allenatrici : Irene Nuti, Sara Nuti

 

ETRUSCA VOLLEY VOLTERRA

Domenica 17 febbraio è stato il primo impegno fuori casa di questa stagione per l’Etrusca minivolley: i piccoli atleti hanno infatti partecipato ad un vivace ed affollato torneo pomeridiano organizzato dalla società San Bartolomeo di Capannoli.  La nostra società quest’anno  si presenta particolarmente agguerrita con due squadre di livello white – per principianti, in cui ad ogni passaggio è consentito bloccare la palla-,  una di green – il livello intermedio, in cui è possibile bloccare la palla una sola volta all’interno di ogni singola azione di gioco - e una di red – il livello più avanzato in cui è richiesto di svolgere tre passaggi consecutivi senza nessun blocco; così l’Etrusca, con le sue magliette blu ha invaso la palestra comunale delle cittadina della Valdera, dove  atlete hanno disputato cinque partite della durata di dieci minuti ciascuna, sfidando i coetanei di altre cinque squadre provenienti, altro ai padroni di casa, da Pontedera, Peccioli, Livorno, Perignano.

Giada, Tessa, Daniel, Livia, Corinna, hanno rappresentato l’Etrusca nel livello white e hanno affrontato ogni partita con la giusta dose di vivacità e allegria, serietà ed impegno, dimostrando di aver già acquisito le regole fondamentali dello sport di squadra.

Lavinia, Gea, Iside sono invece state  impegnate nel green , esprimendo un notevole spirito di gruppo ed incoraggianti miglioramenti sotto ogni punto di vista. Le veterane del nostro minivolley sono invece Matilde, Lucrezia e Giulia, che quest’anno hanno debuttato nel red, dove hanno saputo farsi valere, ottenendo risultati davvero soddisfacenti. 

Per tutti  i cuccioli del minivolley è stato insomma un pomeriggio di impegno, ma anche e soprattutto di divertimento: finalmente hanno potuto giocare “partite vere”, in cui ciò che conta non è il risultato, bensì stare insieme, riuscire a dimostrare quello che si sa fare con entusiasmo e spensieratezza per vivere un momento di sport sano ed educativo.

Un grande ringraziamento a Giulia e Marco, gli allenatori, senza i quali tutto questo non sarebbe possibile, e tanti, tanti complimenti alle nostre bimbe, alle quali va un forte incoraggiamento a continuare così e a fare sempre meglio, dato che nei prossimi mesi le aspettano molti altri appuntamenti per divertirsi e compiere progressi nei primi passi della pallavolo. 

PRONTI A RIPARTIRE !

MANIFESTAZIONE NELLE VIE DEL CENTRO

In seguito al convegno dalla ricerca alla clinica un “Centro di medicina dello sport e del l’esercizio fisico” in Auxilium Vitae Volterra si è tenuta sabato 21 ottobre, nelle vie del centro una dimostrazione delle varie attività Del nostro territorio a cui hanno preso parte anche nostri piccoli campioni!
Un bel pomeriggio, Ricco di quei sorrisi che tanto ci piacciono! 

Sponsors